>




In un bosco silenzioso, rotto dagli spari dei cacciatori: una volpe è inseguita da dei cani da caccia ed è costretta ad abbandonare il suo cucciolo, appena nato, vicino ad una staccionata. La volpe purtroppo viene uccisa dal fucile di uno degli uomini e il cucciolo rimane orfano e solo.
Il piccolo viene accudito da Gran'Mà, una vecchia e amorevole gufa, che vive in un incavo in un albero. La vecchia Gufa ha due simpatici amici: Cippi e Sbucci, due simpatici uccellini, che da sempre danno la caccia al povero bruco verde chiamato Ugo. Insieme a loro decide di fare in modo che la dolce anziana che abita nei pressi della staccionata, la vedova Tweed, trovi il piccolo volpacchiotto e lo addotti. I piani procedono secondo i suoi piani e la vedova Tweed trova il cucciolo e lo addotta, chiamandolo Red per il colore del suo mantello.
Nello stesso tempo un cacciatore, chiamato Amos Slade, porta all'anziana vicina di casa, un cucciolo di cane da caccia, chiamato Toby, che affida al vecchio Fiuto, un segugio ormai anziano. Fiuto, dapprima è riluttante all'idea di fare da "zio" al cucciolo, ma poi accetta.
Un giorno Red e Toby si incontrano per caso nel bosco e cominciano a giocare insieme: diventando ottimi amici. Presto diventano inseparabili e ogni giorno giocano insieme. Il fatto non è visto di buon occhio da Amos che odia Red e non sopporta l'idea di avere una volpe come vicina di casa, tuttavia Red e Toby coltivano la loro amicizia e continuano a divertirsi insieme.
All'arrivo dell'autunno Toby viene portato via da Amos insieme a Fiuto per la sua prima battuta di caccia che durerà tutto l'inverno. Red e Toby vengono così separati, ma hanno modo di vedersi nella primavera successiva. Sono entrambi cresciuti e cambiati, ormai sono adulti. Gran'Mà non vede più di buon occhio la loro amicizia perchè Toby è un cane da caccia e Red è una possibile preda. La gufa gli consiglia di rinunciare alla loro amicizia, ma Red che ha sentito la sua mancanza, va a trovare l'amico.
Toby è cambiato e si mostra riluttante nei confronti dell'amico, e mentre parlano svegliano Fiuto che si lancia all'inseguimento di Red. Fiuto si ferisce e Toby fa ricadere la colpa su Red, giurandogli vendetta.
Il vecchio Amos si reca dalla vedova Tweed minacciando di uccidere Red, così l'anziana padrona decide a malincuore di abbandonare Red in una riserva di caccia, in modo tale da salvargli la vita.
Una volta nella foresta Red conosce una volpe chiamata Vicky della quale si innamora perdutamente e con la quale costruisce la sua vita futura.
Un giorno Amos entra nella riserva di caccia con Toby, deciso ad abbattere Red per vendicarsi si Fiuto. Red e Vicky vengono inseguiti dal cacciatore e dal segugio, ma quando li hanno ormai seminati, un enorme orso infastidito, emerge dalla sua tana e tenta di uccidere Amos e Toby.
Red, sentendo i guaiti del suo amico cane, decide di tornare sulle sue tracce per aiutarlo, nonostante gli ultimi litigi fra di loro. Red riesce nel suo intento, ma maleugoratamente precipita con l'orso in una cascata. Fortunatamente Red riesce a salvarsi, nuotandofino a riva, dove Toby lo aspetta.
Amos Slade arriva sul luogo, e punta il suo dannato fucile verso Red, ma Toby si frappone fra il fucile e Red e dopo qualche attimo Amos capisce la situazione, si intenerisce e rinuancia alla sua stupida e infondata vendetta.
Dopo quell'avventura Red e Toby capiscono che resteranno amici per sempre e che niente potrà mai più separare i loro cuori. Decidono di separarsi e di fare due vite diverse.
Toby rimarrà a casa del suo padrone accanto al vecchio Fiuto, mentre Vicky e Red costruiranno la loro famiglia nella foresta. Una cosa è certa: per sempre rimarranno legati. Dimenticavo: il bruco Ugo si è trasformato in una bellissima farfalla...
.:La Gallery di Red e Toby:.